Home » IL GATTO E L'ARTE

IL GATTO E L'ARTE

La rappresentazione del gatto in pittura

carmenthai e le arti pittoriche
Nel corso dei secoli il gatto è stato spesso compagno e fonte d'ispirazione per molti artisti.Nell'antico Egitto era rappresentato dalla divinità" Bastet" mezza donna e mezzo gatto.
Il gatto era considerato sacro in quanto teneva lontani i topi dai granai,il grano era fonte principale dell'alimentazione di quel periodo e anche di oggi...direi
Con il suo sguardo misterioso che sembra farci capire che lui sappia già tutto...e intuisca dimensioni e mondi a noi ignoti,la nostra tigre in miniatura è stata spesso usata anche come modello vivente per produrre opere d'arte.
Vediamone  qualcuna perchè la bellezza è spesso nutrimento e armonia per l'anima dell'uomo.

La rappresentazione del gatto nella scultura.

Il gatto nell'illustrazione

Il gatto nell'illustrazione - Thai Dei Laghi Blu

ecco a voi una bella immagine di Emanuele Luzzati ,scenografo e costumista genovese nato a nel 1921 il quale ha vinto l'oscar come miglior cortometraggio di animazione.I suoi colori ci fanno tornare tutti un po' bambini.